34enne inciampa sul marciapiede sconnesso, cade e muore

0

foto-marciapiedeVicenda assurda nella sua tragicità che arriva da Melito, un paesino alle porte di Napoli, ove nei giorni scorsi una donna di 34 anni, Rita M. è morta in seguito ad una caduta in corso Europa, mentre camminava su un marciapiede sconnesso.
Una vicenda incredibile che secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Giugliano, vede la donna inciampare su un tratto del marciapiede sconnesso, perdendo l’equilibrio e finendo così a terra, ove una volta soccorsa e trasportata d’urgenza all’ospedale di Giugliano, si sono rivelati però inutili i soccorsi!

La donna è infatti morta poco dopo.
I carabinieri della compagnia stanno indagano per ricostruire la dinamica dei fatti, che se confermata, potrebbe sollevare non poche polemiche sull’amministrazione dei beni comunali.

Michela Galli

LASCIA UN COMMENTO