Addio al Duca Bianco: David Bowie stroncato da tumore a 69 anni

0
David Bowie muore per male incurabile a 69 anni

Si è spento uno dei più grandi cantautori di sempre: David Bowie. Il ‘Duca Bianco’ lottava da 18 mesi contro un tumore ma, vista la sua grande riservatezza, non ha mai voluto rivelare a nessuno il suo male

 

Esistono leggende della musica, e David Bowie è una di esse. E’ stato e sarà un simbolo per molti cantautori. Brani come “Heroes” e “Life on Mars?” fanno accapponare la pelle.

David aveva compiuto 69 anni proprio l’8 gennaio scorso, giorno in cui è uscito anche “Blackstar”, disco originale e sperimentale accolto euforicamente da pubblico e critica.

La notizia del decesso di Bowie è stata confermata sia dalla moglie che dal Telegraph. I parenti dell’artista invitano tutti a rispettare la loro privacy in questo momento di dolore. Duncan Jones, figlio del ‘Duca Bianco’ ha postato una foto su Facebook che lo ritrae quando era piccolo insieme al padre. Lo scatto è corredato dalle seguenti parole:

“Davvero addolorato e triste nel dire che è vero. Sarò fuori dalle reti sociali per un po’. Grande affetto a tutti”.

Bowie era un personaggio riservato ed eclettico: ha saputo sperimentare e creare generi nuovi, entusiasmando milioni di giovani. Artista prolifico, David amava sperimentare: l’ha testimoniato anche con “Blackstar”, vero mix di generi diversi.

Sul web stanno arrivando tantissimi commenti di cordoglio per il decesso del mitico David Bowie, stroncato da un brutto male a soli 69 anni. Un’altro artista ucciso da un tumore; un’altra persona uccisa da un tumore.

Il premier inglese David Cameron è triste per la morte dell’eclettica popstar britannica:

“Sono cresciuto ascoltando e guardando il genio pop di David Bowie. E’ stato un maestro della re-invenzione. Una perdita enorme”.

Condividiamo le parole del primo ministro inglese. Il decesso di Bowie crea un vuoto enorme nel panorama musicale mondiale. Artisti come il ‘Duca Bianco’ non nascono certo tutti i giorni!

LASCIA UN COMMENTO