Adele commemora vittime Bruxelles a suon di Bob Dylan

0
Adele a Londra

Adele si esibita, nei giorni scorsi, alla O2 Arena di Londra ed ha lasciato di stucco i fan non solo per il suo twerking ma anche per aver insultato gli attentatori di Bruxelles e la sua commozione per le vittime

 

 

 

Splendida interpretazione di “Make you feel my love”

Dopo aver intonato alcuni dei suoi più grandi successi, Adele si è rivolta ai fan con queste parole:

“Siamo tutti qui per una sola ragione: stare insieme ed intrattenerci… Questa è ‘Make you feel my love’ e stasera la dedico a Bruxelles. Vorresti che cantaste con me per farla arrivare a loro”.

Dopo aver intonato il brano di Bob Dylan, la popstar britannica ha detto:

“Penso che loro ci abbiano sentito”.

Twerking per riportare un po’ di allegria sul palco

Adele ha condannato fermamente il gesto dei terroristi a Bruxelles, bollandoli come “bastardi”. Molta commozione, dunque, durante il concerto di Adele all’O2 Arena di Londra ma, comunque, non sono mancati momenti di ironia: la cantante, infatti, a un certo punto ha inscenato un simpatico twerking, proprio come fanno popstar del calibro di Miley Cyrus e Nicky Minaj. Certo, Adele non ha il fisico da pin-up e dopo il divertente balletto ha affermato ironicamente:

“Credo di aver appena fatto twerking… Il mio sedere  potrebbe rompermi la schiena per quanto è grosso!”.

Sarà una coincidenza, ma pare che l’account e-mail del fidanzato di Adele sia stato violato da alcuni pirati informatici che si sono impossessati, così, anche delle foto della cantante di “Hello”. L’hacker ha pubblicato sulla sua pagina Facebook alcune foto inedite come le ecografie della popstar. No comment di Adele sull’episodio. Certo, non sarà felice dell’incursione dei pirati informatici. Attualmente l’artista è impegnata in un emozionante tour nel Regno Unito. Una delle tappe più attese era proprio quella all’O2 Arena di Londra, dove Adele ha attaccato ardentemente i terroristi che hanno seminato morte a Bruxelles.

LASCIA UN COMMENTO