Alzheimer, ultrasuoni per curarlo: terapia efficace nel 75% dei casi

0

Speranze nella cura del morbo di Alzheimer arrivano dagli ultrasuoni. A seguito di una sperimentazione sulle cavie, l’innovativa terapia è risultata efficace nel 75% dei casi.

Un team di scienziati australiani della Università del Queensland ha cercato di ristabilire la memoria eliminata dal tremendo morbo di Alzheimer. Il risultato è sensazionale, visto che i malati di Alzheimer potrebbero recuperare la memoria perduta. Pare che gli scienziati australiani, avvalendosi dei fasci ultrasonici, siano stati in grado di cancellare il 75% delle placche amiloidi, ovvero accumuli che generalmente si formano nell’encefalo.

LASCIA UN COMMENTO