Antonella Elia dispiaciuta per aver abbandonato tv

0
Antonella Elia rimpiange tv e si dà al teatro

Antonella Elia, nota showgirl italiana venuta alla ribalta grazie alla trasmissione ideata da Gianni Boncompagni, “Non è la Rai”, è dispiaciuta di aver abbandonato la tv così presto. 

Quella volta che Antonella strinse la mano alla concorrente che non volle la pelliccia dello sponsor

La Elia ha rivelato, durante un’intervista a Il Fatto Quotidiano, di non aver riflettuto troppo ma ora si pente di quella scelta perché gli è costata cara:

“Ho sbagliato a lasciare la televisione per il teatro, avevo in progetto un musical. Un errore fatale, mentre dovevo essere più solida. Oggi, magari, sarei a condurre un programma un po’ più serio”.

Antonella è consapevole del fatto che non riesce a stare “nella stessa famiglia per molto tempo”, quindi ha bisogno di cambiare, di respirare aria nuova. Perfino Mediaset, a un certo punto, iniziò a stancare alla Elia. La showgirl, insomma, vuole fare sempre di testa sua, pur sapendo che tale atteggiamento potrebbe avere conseguenze negative. Ricordate quando Antonella strinse la mano alla concorrente de “La ruota della fortuna” perché non volle la pelliccia offerta dallo sponsor? Beh, il gesto le costò caro. Lo stesso Mike Bongiorno, conduttore della trasmissione, le disse:

“Stronza, sei una stronza, ma chi pensi che ti dà i soldi?”.

Chi non è giovanissimo ricorderà bene che Antonella Elia fu anche la valletta de “La Corrida”, programma condotto da Corrado Mantoni. Nel corso dell’intervista a Il Fatto Quotidiano, la soubrette ha ricordato anche un aneddoto che forse pochi conoscono:

“Un giorno mi vede (Corrado, ndr) silenziosa, quasi da parte. Mi chiama e dice: ‘Che hai?’. ‘Niente, solo che l’altre è così brava, perfetta, bella da creami complessi. Mi sento cretina, sono una gaffe perenne’. E lui: ‘non cambiare mai, fai la scema che va benissimo'”.

Tutti volevano far fare gaffe ad Antonella, anche a “Pressing”, programma presentato da Raimondo Vianello:

“Mi vietavano di imparare qualcosa di calcio… temevano per le mancate gag della diretta”.

Ex showgirl che sogna di lavorare con Pippo Baudo

Antonella sogna di lavorare con Pippo Baudo ma sa bene che ormai è troppo tardi: lei è finita per la tv di oggi, che non tollera ragazzine da prendere in giro. La Elia ha vinto l’edizione del 2012 del reality l’Isola dei Famosi ed ha preso parte a Superbrain, programma condotto da Paola Perego. Poi, il nulla. La tv, ormai, non fa più per Antonella che, adesso, spera in una carriera ricca di soddisfazioni a teatro. Chi vuole sapere di più sulla vita e sull’attività della Elia può tranquillamente visitare la sua pagina Facebook.