Arrestato il falso agente di modelle: le picchiava e le violentava

0
Un quarantaduenne è stato arrestato nel sobborgo di Cinisello Balsamo a Milano, sospettato di aver rapito una modella ventitreenne svedese tenendola in ostaggio nel suo garage, dove l’avrebbe violentata e torturata per sei mesi, come hanno detto gli investigatori.
violenza-donna-mega800-02-770x463

La polizia ha trovato la donna dopo che un vicino ha sentito le urla e ha chiamato le autorità. L’uomo era già stato in prigione per un crimine simile nel 2008, in cui aveva percosso, frustato e violentato una donna diciottenne di Belarus.

Gli investigatori hanno detto che l’uomo si fingeva un agente di modelle: infatti, aveva guadagnato la fiducia della donna svedese, attirandola nel suo appartamento dove l’ha tenuta in ostaggio per sei mesi.

LASCIA UN COMMENTO