Cassazione: rischia carcere chi si impossessa del cellulare altrui

0

Meglio non sottrarre il cellulare altrui, magari per leggere gli sms ricevuti. Si rischia di andare in carcere! Bisogna sempre rispettare la privacy delle altre persone.

“Commette il delitto di rapina chi si impossessa del cellulare altrui al solo fine di prendere cognizione dei messaggi ricevuti da altro soggetto e così violando il diritto alla riservatezza e incidendo sul bene primario dell’autodeterminazione della persona nella sfera delle relazioni umane”. Questo è il parere della Corte di Cassazione, su cui si fonda la sentenza con cui un ragazzo di Barletta è stato condannato a 2 anni e 2 mesi di carcere. L’uomo aveva spinto con forza l’ex fidanzata e si era impossessato del suo cellulare.

LASCIA UN COMMENTO