Cher sta per morire: compra casa ai figli e fa regali costosi alla sorella

0
Cher in fin di vita

La nota cantante e attrice Cher sarebbe in fin di vita e per questo starebbe cercando di riappacificarsi con i suoi figli, a cui starebbe per acquistare una splendida casa. L’artista ha portato la madre nella sua abitazione e sta facendo regali costosi alla sorella. Insomma, Cher vuole lasciare un buon ricordo di sé ai posteri.

Buone azioni prima del trapasso

Lo scoop relativo alla salute di Cher è stato diffuso dall’informatissimo RadarOnline, secondo cui il virus che ha colpito la cantante ai reni si è diffuso in tutto il corpo. L’artista, insomma, ha ancora poco da vivere. Lei lo sa e per questo ha deciso di compiere buone azioni prima del trapasso. RadarOnline ha rilanciato le parole proferite da una fonte vicina all’artista:

“Sa di avere un tempo limitato da vivere, sta riconsiderando gli scontri del passato e sta mettendo tutto a posto in modo che a nessuno dei suoi parenti manchi qualcosa quando se ne andrà”.

Ha 3 mesi di vita?

Cher lotta da anni contro una terribile mononucleosi che le ha procurato diversi linfomi e neoplasie. Cher non ha confermato né smentito la notizia. Ultimamente l’artista si è schierata con Hillary Clinton, candidata democratica alla Casa Bianca. La fama dell’attrice e cantante americana è notevole perché sono eccezionali le due doti artistiche: nel corso della sua brillante carriera ha vinto prestigiosi riconoscimenti, come un Oscar come Miglior attrice e 3 Golden Globe.

Il celebre tabloid Globe, invece, ha reso noto che Cher ha 3 mesi di vita e per salvarsi deve sottoporsi a un delicato intervento chirurgico. La 68enne è affetta dalla sindrome di Epstein Barr, che mina il sistema immunitario e lo rende particolarmente debole. Anche una banale infezione, insomma, potrebbe creare seri problemi a Cher. I medici hanno obbligato l’artista a riposarsi ed è così stato necessario annullare il tour Dress to kill. La stessa portavoce della cantante ha detto che le sue condizioni di salute sono peggiorate ultimamente.

LASCIA UN COMMENTO