Cosa dice il tuo gatto? Un dispositivo traduce i suoi miagolii!

0

1434719898076.jpg--Li amiamo cosi come sono, nella loro delirante follia. Quando, schizofrenici, corrono per casa come se stessero compiendo la maratona di New York. Quando, terribili, scambiano le nostre gambe per alberi su cui farsi le unghie. E persino quando tentano di mangiucchiare il cavo che ricarica il telefono o la chiavetta Internet. Li amiamo nella loro egocentrica indipendenza, che, tuttavia, non e’ priva di chiari segnali d’affetto: rumorose fusa, bisogno di contatto fisico, miagolii inaspettati al ritorno. Anche un gatto sa amare, con discrezione, elegantemente, e senza dimenticare che l’amore per se’ stesso e’ più importante.

E se vi dicessi che c’e’ un modo per decodificare i diversi miagolii del vostro micio? Esiste ed e’ un device (ovviamente) creato in Giappone. Si chiama Meowlingual Cat Translation Device e decodifica oltre 200 miagolii del gatto per poi associarli ad altrettanti stati d’animo. So che l’intuito tra padrone e’ micio e’ tutto, ma con questo device, dal design videoludico e simpatico, e disponibile in bianco ed in rosa, saprete esattamente (o quasi) cosa vorrà dirvi il vostro micio, se avrà paura, bisogno di voi o vorrà per un po’ stare solo. Perche’, per un micio, si prova un vero e proprio amore filiale e proprio come ci si preoccupa per i bisogni di un figlio, si ha la stessa apprensione nei confronti del nostro gatto. Avremo cosi una specie di vocabolario che tradurrà le sensazioni ed emozioni del nostro micio con esattezza, togliendoci ogni dubbio circa bisogni e necessità dell’austero animale da compagnia.

Non ne potreste più fare a meno o pensate di conoscere cosi bene il vostro micio da non aver proprio bisogno di nessun escamotages volto a tradurre ciò che desidera? Potrebbe semplicemente essere un nuovo gioco linguistico per meglio comprendere il nostro animale di casa, senza per questo far venir meno la personale conoscenza ed il personale affetto che ci lega all’esemplare, uniti all’ingegno ed all’intuito che ogni madre e padre di un micio mettono in atto ogni giorno. L’unica pecca? Il device tradurrà i miagolii del micio in giapponese. Tuttavia, l’App Ciao Miao, disponibile per iPhone e smartphones, saprà tradurci in italiano quasi tutti e 200 i miagolii del nostro micio.

Il vostro gatto pensa ancora di poter mantenere dei segreti ma, tra un po’, sarà spacciato! Lo comprereste?

 

LASCIA UN COMMENTO