Domenica tragica a Milano: palazzo esplode per fuga di gas, morti e feriti

0
Milano, palazzo esplode in zona Navigli

Domenica tragica a Milano. Stamani, alle 9, un forte boato ha svegliato tantissime persone. Un palazzo in via Brioschi è esploso a causa di una fuga di gas. Il bilancio parla di due morti, un uomo e una donna, e due bimbe in gravissime condizioni. L’onda d’urto ha divelto tutte le vetrate dei palazzi ubicati in via Brioschi.

Botto sentito anche in centro

Potente il botto nello stabile milanese. Il boato è stato sentito addirittura nel centro del capoluogo lombardo. Tutte le persone che vivono in via Brioschi sono scesi per verificare cosa fosse accaduto. Sul posto sono arrivati immediatamente vigili del fuoco, forze dell’ordine ed operatori sanitari. Purtroppo per un uomo e una donna non c’è stato nulla da fare; due bimbe, invece, versano in gravissime condizioni. Il bilancio è ancora provvisorio. Il personale del 118 ha affermato che due bambine lottano tra la vita e la morte, e una terza persona ha riportato gravi ferite. L’esplosione è avvenuta probabilmente per una fuga di gas: saranno i vigili del fuoco e le forze dell’ordine a confermarlo.

Distrutta parte del palazzo

In via Brioschi attualmente ci sono tantissimi pompieri e una decina di ambulanze. Numerose persone affollano la strada e le vie limitrofe per cercare di capire cosa è accaduto. Una parte del palazzo è andata distrutta perché il botto è stato veramente potente e, nonostante si sia verificato in zona Navigli, è stato avvertito anche in centro. Poliziotti, carabinieri, vigili del fuoco e volontari stanno attualmente scavando tra le macerie. Secondo le ultime informazioni, la fuga di gas si è verificata nell’attico. Diverse persone che vivono negli stabili vicini sono rimaste ferite a causa della rottura delle vetrate. Sembra che abbiano riportato lesioni anche soggetti che vivono a circa 200 metri dal luogo della deflagrazione. Via Brioschi è in questo momento gremita, così come le vie limitrofe via Meda e via Pezzotti.

LASCIA UN COMMENTO