Eros Ramazzotti ammalato: concerto Ginevra rinviato

0
Eros rinvia concerto Ginevra per bronchite

Problemi di salute hanno costretto Eros Ramazzotti a rinviare il concerto a Ginevra

 

 

 

Annuncio su Facebook

Una forte bronchite costringe a letto, da un po’ di giorni, il cantautore romano. Dopo le tappe di Monaco e Lussemburgo, è saltata quella di Ginevra. La scorsa settimana, Eros aveva annunciato su Facebook il rinvio dei concerti a Monaco di Baviera e Lussemburgo a causa di una bronchite. Sono stati i medici a consigliare all’artista di non esibirsi. Eros, dunque, non ha avuto altra scelta. Il post scritto sul social in blu la scorsa settimana recita:

“Spero che mi capiate, non avevo altra scelta che quella di guarire al più presto”.

Ramazzotti ha scritto nelle ultime ore un post in francese, spiegando che dovrà curarsi ancora per qualche giorno ma le date verranno recuperate subito:

“Sono veramente dispiaciuto di dovervi informare che i dottori mi hanno raccomandato di dovermi curare ancora per qualche giorno. E’ per questo motivo che non sarà in grado di suonare a Ginevra, dove mi trovo in questo momento. Siccome non ho alcuna intenzione di annullare il mio incontro con i fan svizzeri, annuncerò tra qualche ora un’altra data in cui recupererò il concerto. Spero di vedervi presto, probabilmente il prossimo aprile. Mi scuso con tutte e tutti per il disturbo recato, ma voglio essere sicuro di potervi offrire il meglio di me, come sempre”.

Bronchite dopo vacanza con Marica e Gabrio Tullio

Eros, quindi, lotta contro una brutta bronchite, malattia che l’ha colpito dopo una vacanza alle Maldive con Marica Pellegrinelli e il figlio Gabrio Tullio, nato un anno fa. La nascita di un altro figlio ha rivitalizzato l’artista romano, che è tornato a ‘sfornare’ splendide ballate ed esibirsi dal vivo. Peccato per la bronchite degli ultimi giorni. Auguriamo ad Eros una pronta ripresa. I fan gli sono vicini in questo difficile momento.

LASCIA UN COMMENTO