Furti in casa, Alfano annuncia inasprimento pene

0

Giro di vite del Governo in tema di furti nelle case. Pene più pesanti per chi viene sorpreso a rubare. Ieri, al termine di un Consiglio dei ministi, il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha twittato: “Pene raddoppiate per i furti in casa”.

In sostanza, l’esecutivo ha varato un testo che aggrava le pene in caso di furto in casa, rapina e furto con strappo. “E’ necessario un giro di vite perché le norme attuali consentono un meccanismo di abbattimento delle pene che di fatto le rende non effettive: bisogna renderle effettive“, ha asserito Enrico Costa, vice ministro alla Giustizia.

In futuro verranno inasprite anche le pene per i furti nelle aziende, e saranno introdotte agevolazioni fiscali per le vittime.

LASCIA UN COMMENTO