Gegia in politica con Matteo Salvini: “Non mi chiamerò mai onorevole”

0
Gegia spalleggia Lega e scende in campo alle amministrative calabresi

Ricordate Gegia, l’attrice che ci ha fatto sorridere, soprattutto negli anni ’80, in molti film con Lino Banfi e Jerry Calà? Bene, ora vuole entrare in politica, schierandosi con Matteo Salvini

 

Gegia, al secolo Francesca Antonacci, ha deciso gettarsi nella mischia per risolvere qualche problema in Calabria, la sua regione, che di problematiche, indubbiamente, ne ha tante. Gegia segue un po’ le orme di Fabrizio Bracconieri, che in passato ha voluto schierarsi nelle file di Fratelli d’Italia. L’esperienza non fu molto fortunata però.

L’attrice ha affermato di voler scendere in campo per aiutare i più deboli e migliorare al società, sfruttando la sua notorietà:

“E’ una candidatura che ha il senso della testimonianza. Il territorio ha bisogno di qualcosa, di un aiuto. E ora sono pronta per entrare in politica, aiutatemi. Se riuscirò ad avere un po’ di potere, porterò le telecamere, andrò a guardare a chi danno i soldi in Regione… e potrò veramente divertirmi”.

Gegia ha fugato ogni dubbio sulla sua preferenza politica, sottolineando di voler sostenere la Lega di Salvini. Pare che abbia già parlato al riguardo con il leader del Carroccio. Sebbene l’attrice voglia iniziare un percorso politico non vuole essere chiamata onorevole:

“Io vado con le persone, i partiti sono un casino. Non mi chiamerò mai onorevole. Chiamatemi Francesca Gegia o Bona Gegia”.

Se siete di destra, alle prossime amministrative in Calabria potete esprimere la vostra preferenza per Gegia.

LASCIA UN COMMENTO