Giuseppe Tornatore: furto nella villa al Circo Massimo, ladri arrestati

0
Giuseppe Tornatore: furto nella villa all'Aventino

La scorsa notte, mentre tantissime persone festeggiavano l’arrivo del 2016 al Circo Massimo, durante il Concertone, alcuni ladri sono entrati nella splendida villa del regista Giovanni Tornatore, ubicata nel quartiere Aventino, a pochi metri dalla location dove si è svolto il concerto di Capodanno

 

I carabinieri si sono accorti subito del furto ed hanno arrestato i ladri, un 18enne e un 20enne che, per timore di essere acciuffati, avevano lasciato gli oggetti trafugati nel giardino della villa del celebre cineasta. E’ probabile che i due avessero un complice, riuscito però a darsi alla fuga.

Dopo essere entrati nella magione del regista di “Nuovo Cinema Paradiso”, i ladri hanno perlustrato tutte le camere, tentando di trovare denaro e preziosi; poi sono usciti ma hanno notato i carabinieri che, nel frattempo, si erano resi conto della ruberia.

I due ventenni hanno tentato la fuga ma, subito, sono stati bloccati dai carabinieri. Intanto, tra qualche giorno, uscirà il nuovo capolavoro di Tornatore, intitolato “La corrispondenza”.

Il regista italiano, nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica, ha parlato della sua nuova ‘fatica’, che ha come protagonisti Jeremy Irons e Olga Kurylenko ed è incentrato sull’amore, o meglio sulla forza dell’amore, sentimento in grado di vincere su tutto e tutti:

“L’idea del film, come spesso mi è capitato, è molto antica. Originariamente prevedeva un personaggio maschile e diversi personaggi femminili, ma non mi persuadeva del tutto, e continuavo a tenerla chiusa nel cassetto. In seguito ho ritenuto di modellare la storia basandola solo su 2 personaggi, un uomo e una donna. Poi, grazie alle evoluzioni della tecnologia in tema di comunicazione, è diventato un progetto maturo per essere raccontato, concreto”.

Il film narra la storia d’amore tra una studentessa universitaria e un misterioso docente di astrofisica. Quest’ultimo, all’improvviso, scompare ma, stranamente, la ragazza inizia a ricevere suoi messaggi ogni giorno.

“La corrispondenza” verrà proiettato nei cinema italiani dal prossimo 14 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO