Grignani ubriaco al concerto di Capodanno, Gigi D’Alessio lo difende

0
Grignani ubriaco al concerto Capodanno Bari

Non si fa altro che parlare della performance live di Gianluca Grignani a Bari, durante il Concerto di Capodanno condotto da Gigi D’Alessio. Tutti, infatti, hanno avuto modo di notare che il cantante di “Falco a metà” era letteralmente ubriaco, riuscendo a malapena a tenersi in piedi

 

Grignani, dunque, ci è ricascato, è tornato su un palco dopo aver alzato il gomito, facendo irritare molti fan. L’artista non riusciva, a Bari, a cantare né a parlare e Gigi D’Alessio, imbarazzato, ha cercato di far notare il meno possibile il suo pessimo stato. L’artista partenopeo, però, non è riuscito nel suo intento e i social, dopo l’esibizione di Grignani, si sono riempiti di commenti ironici e caustici. Il cantautore di “Destinazione paradiso”, insomma ha fatto un’altra magra figura.

La nota blogger Selvaggia Lucarelli ha commentato su Twitter in modo umoristico la performance di Gianluca:

“Grignani era ubriaco a ragion veduta. Provateci voi a farvi un capodanno sul palco con Gigi D’Alessio da sobri”.

Viste le innumerevoli critiche fatte, nelle ultime ore, a Grignani, Gigi D’Alessio è ‘sceso in campo’ per difendere il suo amico e collega, negando che fosse alticcio:

“Era una serata particolare e Gianluca era un po’ euforico. Ha fatto comunque una grande performance. Gianluca è un grande artista, le sue canzoni sono bellissime. Non direi che fosse ubriaco, semmai era euforico, e le polemiche fanno solo danno a una persona come Gianluca, che è debole, non forte. Ripeto, Gianluca è un grande artista, io l’ho invitato e lui ha subito accettato”.

Gigi è contento della serata di fine anno e degli ascolti. Grazie all’evento è stato raccolto anche il denaro che servirà per la realizzazione di un villaggio dove potranno soggiornare i genitori dei piccoli pazienti nel reparto di oncoematologia dell’ospedale di Bari.

Forse è meglio che Gianluca, prima di salire sul palco, lasci stare gli alcolici. Di figuracce ne ha fatte abbastanza, non credete?

 

LASCIA UN COMMENTO