Immigrazione, Salvini visita Mineo: “Renzi e Alfano si dovrebbero dimettere

0

Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, ha visitato nelle ultime ore il centro di accoglienza di Mineo in Sicilia, confermando la sua riluttanza per l’immigrazione clandestina.

“Per me questo centro va chiuso domani e bisogna mettere le navi militari per difendere i confini. Non è normale che la Sicilia che ha un tasso di disoccupazione altissimo faccia arricchire qualcuno con il business dell’immigrazione. La Sicilia deve trovare lavoro ma non sulla pelle dei nuovi schiavi… Renzi e Alfano si dovrebbero dimettere. O vanno in Parlamento a spiegare date e soldi o, più che Alfano che è il burattino, il premier deve lasciare perché sull’immigrazione non dice una parola invece deve spiegare da come e da chi sono spesi i soldi. Il premier deve rispondere personalmente di questa vergogna”, ha dichiarato il leader del Carroccio, aggiungendo poi: “Gli immigrati che scappano dalla povertà, dalla guerra vera, sono i miei fratelli e vanno accolti… La maggioranza di extracomunitari, però, che arriva come immigrato clandestino va riportata a casa sua: la solidarietà a spese degli italiani è finita. I razzisti sono quelli che usano i 4000 migranti del Cara di Mineo per fare i soldi”.

LASCIA UN COMMENTO