Kerala, atlete mangiano frutti ‘albero suicidi’: una muore

0

Giallo a Kerala, dove ieri sera hanno tentato di suicidarsi contemporaneamente 4 sportive. Purtroppo una ha perso la vita; le altre si trovano in ospedale ma le loro condizioni sono preoccupanti.

Il tragico gesto collettivo sarebbe conseguenza dell’atteggiamento di un allenatore, che molestava spesso le ragazze, atlete di sport acquatici.

Le adolescenti hanno lasciato un biglietto per rivelare gli abusi subiti dall’allenatore. Il dramma è avvenuto presso un ostello dell’Authority degli Sport dell’India, ad Alappuzha.

Secondo il Centro di addestramento, invece, le ragazze avrebbero tentato il suicidio perché ammonite dall’allenatore dopo essere state ‘beccate’ a bere alcolici. Le atlete, per suicidarsi, hanno mangiato frutti di Othalanga, pianta ribattezzata ‘albero dei suicidi’.

LASCIA UN COMMENTO