Lapo Elkann, arrestati Fabrizio Bicio Pensa e Giovanni Bellavista per estorsione

0

Oggi, a Milano, sono finiti in manette il fotografo Fabrizio Bicio Pensa e Giovanni Bellavista. Quest’ultimo è il fratello di Enrico, cameriere processato per aver ricattato Lapo Elkann, nipote di Giovanni Agnelli.

A coordinare l’indagine che ha portato agli arresti di oggi sono stati il pm Giancarla Serafini e il procuratore aggiunto Alberto Nobili. Pensa e Bellavista avrebbero tentato di estorcere ad Elkann molto denaro.

Lapo Elkann venne immortalato dagli arrestati mentre era alticcio e poi ricattato: soldi in cambio della mancata diffusione di un video “compromettente”.

LASCIA UN COMMENTO