Le Dive Ritardatarie, Mariah Carey Ritarda 45 Minuti Al Concerto Di Leeds

0

Un vanto, un privilegio o, in ogni caso, una mancanza di rispetto nei confronti di chi segue un’artista? Mariah Carey non è ne’ la prima ne’ l’ultima diva a farsi aspettare un po’ troppo dai fans. Farsi desiderare può essere bello, ma snervare i fans è sicuramente sinonimo di svogliatezza. Mariah era vicinissima a Leeds, città nella quale ha poi tenuto uno splendido concerto, tuttavia, come ha annunciato sui Social, era abbastanza reticente ad abbandonare il suo comodo letto in quel di Londra, letto che ha lasciato solo alle 3 del pomeriggio! Basta questo per comprendere il suo folle ritardo dell’altra sera, che ha lasciato perplessi e sconcertati i tanti fans in fila ad attenderla per ore. Alcuni l’hanno difesa appigliandosi al divismo di alcune artiste. Altri, invece, hanno asserito che la mancanza di rispetto non deve mai venir meno, per quanto famosi di possa esser divenuti.

Su Twitter Mariah Carey si traccheggiava, quasi sbeffeggiando i fans ed affermando di riuscire ad arrivare in soli 30 minuti sul luogo del concerto, ma un volo Londra-Leeds impiega circa un’ora per giungere a destinazione ed il ritardo sembrava ormai a tutti più che scontato.

Un ritorno al Tour Europeo un po’ ammaccato per Mariah. Anche voi pensate che non importa il grado di popolarità, il rispetto dei fans resta uno dei valori più importanti da preservare e diffondere? Alziamo la mano contro l’eccessivo divismo delle Stars, Mariah Carey ed oltre!

 

LASCIA UN COMMENTO