Luisa Ranieri Interpreta Luisa Spagnoli in Miniserie su Rai 1

0

Luisa Ranieri, talentuosa attrice e moglie dell’attrice Luca Zingaretti ha subito accettato la parte di Luisa Spagnoli, fondatrice dell’omonima maison italiana. Eppure, fino ad allora, neanche la Ranieri sapeva molto della vita di una delle più grandi imprenditrici italiane di ieri, oggi e domani

 

“Luisa Spagnoli” è una miniserie che verrà trasmessa i prossimi 1 e 2 febbraio su Rai 1, in prima serata. Il protagonista è l’imprenditrice Luisa Spagnoli che, dapprima, fondò la Perugina (quella dei Baci) e, dopo la Grande Guerra, decise di creare una casa di moda.

“Due anni fa, quando lessi il soggetto, ne rimasi colpita. Da quel momento volevo a tutti i costi interpretarla… Una donna futurista e rivoluzionaria, così avanti che potrebbe benissimo appartenere alla nostra epoca. Luisa Spagnoli ha gettato le basi della modernità e ha dato vita a una rivoluzione femminile. Ha permesso alle sua operaie, portando l’asilo in azienda, di coniugare il lavoro alla vita familiare”, ha confessato la Ranieri.

La Spagnoli era una persona intraprendente, coraggiosa e libera. Il suo cuore palpitò per due uomini: il marito Annibale e l’amante Giovanni. Il regista di “Luisa Spagnoli”, Lodovico Gasparini, ha detto al riguardo:

“Anche la sua vita sentimentale fu libera, come lo fu la sua capacità creativa e imprenditoriale. Ovviamente suscitò scandali, pettegolezzi e calunnie ma lei andava diritta per la sua strada, in nome della passione e della libertà”.

Vinicio Marchioni, che nella miniserie interpreta il marito di Luisa Spagnoli, ha affermato:

“Con Luisa ci siamo divertiti moltissimo, forse troppo, anche quando giravamo delle scene drammatiche. Da subito abbiamo instaurato una certa confidenza. Mi auguro che si veda anche in tv. E’ stato un ruolo difficile. C’è infatti il rischio di non restituire la dignità di un uomo che, appunto per il suo grande amore verso la moglie, è stato capace di mettersi da parte e comunque di continuare a stare vicino a lei e ai suoi figli nonostante il tradimento“.

LASCIA UN COMMENTO