Maturità 2016, Tra Valori Ed Identità, Le Tracce Della Prima Prova

0

Scoppia il sole sulla Maturità 2016. I Maturandi si sono trovati di fronte, questa mattina, i temi e gli argomenti sui quali sviluppare riflessioni, in merito alla prima prova del primo esame della vita adulta.

La storia di ieri si intreccia col presente, sull’importante snodo delle donne al voto nel 1946. Questo il tema di valore storico. Un valore da tutelare, quello della donna, in una società in cui il femminicidio ha raggiunto, purtroppo, livelli Record. Un valore da tutelare, quello della famiglia, che ricorre nel saggio breve o articolo di giornale artistico-letterario, col rapporto tra padre e figlia nella storia dell’arte e della letteratura. La ricchezza, un valore? La produzione in quanto ricchezza interviene nel saggio di ambito socio-economico. Il tema storico-politico, invece, parte da una citazione di Sgarbi per argomentare il valore del paesaggio. Quanto conta oggi prendersi cura della Terra? Il saggio tecnico scientifico, invece, esplora l’identità dell’uomo a confronto con l’immensità dello Spazio, citando “L’uomo e l’avventura nello spazio”. Tracce varie, interessanti, di profonda riflessione.

Per quanto riguarda l’analisi del testo, quest’anno: “Sulle funzioni della letteratura”, di Umberto Eco.

Quale traccia avete analizzato o argomentato stamane?

 

LASCIA UN COMMENTO