Milano: fidanzata troppo bella, segregata per 4 giorni

0

Un commerciante milanese di 48 anni doveva stare lontano da casa per qualche giorno ma non voleva lasciare sola la fidanzata, un’avvenente 25enne spagnola. L’uomo temeva che la donna divenisse oggetto di troppe ‘attenzioni maschili’.

Il 48enne, insomma, temeva che la fascinosa compagna potesse tradirlo e per evitare ciò aveva chiesto a un amico di sorvegliarla per 4 giorni. L’amico, però, per mantenere la promessa ed evitare che la giovane tradisse il commerciante, ha segregato la donna in un appartamento.

Il 48enne e un suo amico sono stati messi in manette.

LASCIA UN COMMENTO