Modella brasiliana Raquel Santos muore dal chirurgo estetico: attacco cardiaco

0
Raquel Santos muore dopo intervento chirurgia estetica

Choc nel mondo della moda. Raquel Santos, fascinosa modella brasiliana, è morta a soli 28 anni dopo un intervento di chirurgia estetica. E’ stata stroncata da un attacco cardiaco

 

Raquel, una 28enne bella e solare, era originaria di un paesino vicino a Rio de Janeiro. La modella, però, era vanitosa e non amava quelle rughe attorno ai suoi occhi che si accentuavano quando rideva. Lunedì scorso, allora, ha deciso di recarsi dal chirurgo estetico per farsi applicare del filler sulla faccia. A lei, quelle rughe, non piacevano proprio. La vanità, però, è costata la vita all’avvenente modella brasiliana.

Dopo qualche minuto dall’intervento, però, Raquel ha iniziato a sentirsi male. I medici hanno provato, invano, di salvarla. La Santos ha cessato di vivere per un attacco di cuore.

La madre della modella è scioccata e addolorata per l’accaduto: ha raccontato che la figlia aveva paura del chirurgo estetico ma la vanagloria era più forte del timore. Pare che Raquel avesse intuito che le cose non sarebbero state così semplici dal chirurgo estetico. La mamma della 28enne ha confessato:

“Si preoccupava molto del suo aspetto fisico. Non aveva detto a nessuno dell’operazione, così che nessuno l’avrebbe giudicata. Aveva già provato ogni tipo di procedura estetica ma non si era mai sottoposta alla chirurgia vera e propria. Era gioiosa, felice e piena di sogni. Voleva solo diventare una modella di successo”.

Sulla morte di Raquel Santos è stata aperta un’inchiesta. Gli inquirenti non escludono che il chirurgo estetico abbia usato, durante il ‘ritocchino’, un medicinale illegale che fa aumentare notevolmente la pressione sanguigna. Insomma, si dovrà accertare se ci sono responsabili o si sia trattato di una tragica fatalità.

Il farmaco Potenay, che contiene uno stimolante dell’apparato cardiaco è sempre più usato in Brasile, soprattutto dai culturisti, per aumentare la massa muscolare. Il problema è che tale medicinale aumenta la pressione sanguigna.

“La sua ricerca della bellezza è stata inutile e dannosa. Era affascinata da tutto, come il Carnevale e il lavoro; ma lei voleva sempre di più, inutilmente”, ha detto il fidanzato di Raquel, Gilberto Azevedo.

 

LASCIA UN COMMENTO