Ottaviano, bimbo lanciato dal balcone: madre arrestata. Ha problemi psichici

0
Ottaviano, bimbo lanciato dal balcone dalla madre

Una donna di Ottaviano (Napoli) ha preso il suo bimbo di un anno e l’ha gettato dal balcone. Il piccolo è ora in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli

Non si conosce il motivo per cui la madre napoletana abbia compiuto il gesto così insensato. Si sa solo che la donna è in cura per problemi psichiatrici. Quando sono arrivati i carabinieri sul posto, la donna ha asserito che il piccolo si era lanciato da solo. I militari si sono subito accorti che stava dicendo il falso e l’hanno condotta in caserma. Ora la donna è accusata di tentato omicidio.

E’ sicuramente un gesto dettato dalla perdita, probabilmente temporanea, di senno quello avvenuto nelle ultime ore in provincia di Napoli. Come si può pensare di gettare un bimbo dal balcone di casa?

Purtroppo episodi del genere sono già accaduti in passato, sia in Italia che nel mondo, e, quasi sempre, sono stati dovuti alla follia, all’ansia o alla depressione.

Aveva problemi psichici anche la 41enne di Busto Arsizio (Varese) che nel 2013 gettò dal balcone del suo appartamento, al terzo piano di un edificio, i suoi due figli di 6 e 3 anni. La donna venne subito messa in manette per duplice tentato omicidio aggravato dal fatto di aver agito nei confronti dei figli. Durante l’interrogatorio condotto dal pm Mirko Monti, la madre snaturata disse:

“Ero terrorizzata per il loro futuro. L’ho fatto per il loro bene, spero che muoiano”.

La donna è poi finita ai domiciliari nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Busto Arsizio. I bimbi riportarono fratture in diverse parti del corpo ma riuscirono a sopravvivere. Tutti, inquirenti compresi, all’inizio credevano si trattasse di un incidente; solo successivamente è stata scoperta la verità. Molti vicini sapevano che la donna aveva problemi psichici e che aveva finito una cura da poco tempo. A quanto pare, l’iter terapeutico non ha permesso di rimuovere le problematiche psichiche della donna.

LASCIA UN COMMENTO