Paolo Sorrentino trionfa agli European Film Awards, tre statuette per “Youth-La giovinezza”

0
Paolo Sorrentino: tre statuette agli Efa

Paolo Sorrentino gioisce per le tre statuette ottenute agli European Film Awards per “Youth-La giovinezza”. La pellicola ha ottenuto i riconoscimenti come miglior film, miglior regia e miglior attore (Michael Caine). Non poteva andare meglio al cinesta italiano, che a Berlino è stato acclamato da pubblico e critica.

Sorrentino, dunque, è stato il trionfatore agli Oscar europei. Una bella rivincita dopo il fiasco di “Youth-La giovinezza” a Cannes. Dopo aver ricevuto le tre statuette, Paolo si è rilassato ed ha rilasciato molte interviste. Il cineasta si è anche soffermato sulla scarsa considerazione dell’Italia per il mercato cinematografico.

“I premi, imprevisti come questi, mi riempiono di gioia. E sono felice che un film come ‘Youth’, meno ambizioso de ‘La grande bellezza’, sia stato apprezzato. Ma l’importante, oltre ai riconoscimenti, è che un film esca… Quando ho vinto l’Oscar pensavo succedesse qualcosa. E invece nulla. Tocca alla politica fare qualcosa. A molti registi italiani viene offerto di lavorare negli Studios americani. C’è un’attenzione al cinema italiano, mentre noi facciamo fatica ad apprezzarlo. Abbiamo grandi autori come Bellocchio, Garrone, Moretti. Anche giovani bravi, penso a Valerio Mieli di ‘Dieci inverni’. Ma in Italia si pensa troppo alla cronaca rosa”, ha detto Sorrentino.

E’ rimasto a bocca asciutta, a Berlino, il regista romano Nanni Moretti, che ha dovuto incassare, dunque, un’altra sconfitta dopo quella di Cannes. Il cineasta sperava di trionfare con la pellicola “Mia madre” ma è rimasto con l’amaro in bocca. Sarà per la prossima volta.

Il protagonista, oltre a Sorrentino, degli Efa 2015 è stato senza dubbio Michael Caine, che non ha vinto solo il riconoscimento come miglior attore ma ha ottenuto anche un premio d’onore dall’Academy. Caine, visibilmente soddisfatto, ha affermato:

“Non vinto nessun premio europeo in 50 anni, e ora ne ho presi 2. Cosa succede?”.

Paolo Sorrentino gongola e incassa altri riconoscimenti. Complimenti!

 

LASCIA UN COMMENTO