Principe Harry Aiuta Atleta Paralimpica Caduta da Sedia a Rotelle

0
Principe Harry Corre in Aiuto di Atleta Paralimpica

Bel gesto del principe Harry che, sulla pista dell’Università di Bath, nel Regno Unito, ha subito aiutato a rialzarsi un’atleta paralimpica caduta dalla sedia a rotelle

 

Il principe Harry è il testimonial degli Invictus Games, evento che si terrà ad Orlando, in Florida, dove gareggeranno 100 reduci di guerra in 10 diverse discipline sportive.

Tirava molto vento, ieri, sulla pista dell’Università di Bath e, all’improvviso, la sedia a rotelle da corsa, su cui era seduta l’atleta Anna Pollock, si è ribaltata. Il principe Harry, allora, è subito accorso in aiuto della 33enne di Middlesbrough, che ha potuto continuare a correre.

La Pollock stava partecipando proprio alle selezioni per gli Invictus Games ma è stata tradita da una folata di vento che l’ha fatta cadere dalla sedia. Per fortuna che Harry si è precipitato immediatamente ad aiutarla!

Il fratello di William stava facendo il tifo per il team britannico, che si recherà in Florida a maggio.

La Pollock ha rivelato di volere un autografo di Harry e una foto con lui:

“Volevo una foto ed ho pensato: ‘Se non lo faccio ora non lo farò mai’. Così sono andata a fare una foto con Harry”.

L’atleta paralimpica ha detto che è stata sbalzata dalla sedia mentre stava indossando i guanti. Harry è subito corso verso di lei dicendole:

“Che cosa hai fatto?”.

La sportiva, che spera di rappresentare il Regno Unito in Florida, in una serie di eventi da 100 m a 1.500 m, ha subito risposto:

“Sei sicuro di non avere nulla a che fare con quello che è accaduto?”.

Gli atleti inglesi si sono allenati molto per le prove di 3 giorni che potrebbero fargli guadagnare la selezione per i Giochi. Il principe Harry è stato la vera anima dei Giochi, supportando non poco i concorrenti inglesi.

L’anno scorso, Anna Pollock rimase delusa per il furto delle suo costoso equipaggiamento avvenuto presso la James Cook University, a Middlesbrough.

LASCIA UN COMMENTO