Ricoverato per operazione ai reni, si ritrova evirato per errore

0

Caso incredibile che arriva da Buzau in Romania, ove Costica Maroleanu, un uomo di 55 anni, ricoverato in ospedale per un problema ai reni, è uscito dal nosocomio senza il proprio organo genitale, a causa di un errore medico!
L’uomo doveva infatti sottoporsi ad un intervento chirurgico al rene per un’insufficienza renale, ma nonostante l’operazione sia stata eseguita con successo qualcosa è andato storto, come racconta il “Daily Mail”;perchè in seguito all’errata manovra di un infermiere, è stata provocata una grave infezione ai genitali del signor Maroleanu.

Un infermiere in pratica, non aveva montato correttamente un tubicino di plastica che doveva aiutare l’uomo ad urinare; sicchè il suo pene è diventato rosso per via dell’infezione, tanto che ai medici non è rimasto altro da fare, se non amputare l’organo, onde evitare che l’infenzione potesse espandersi.
L’uomo ha fatto causa all’ospedale, chiedendo un risarcimento!

Michela Galli

LASCIA UN COMMENTO