Roma, ladri in casa di Nainggolan: arrestati 4 rom

0
Roma: Nainggolan andrà al Chelsea?

Un altro giocatore della Roma è finito nel mirino dei ‘topi d’appartamento’. Alcuni ladri si sono intrufolati, due mesi fa, nella villa del calciatore Radja Nainggolan, a Casal Palocco, ed hanno rubato denaro e preziosi per un valore di varie centinaia di migliaia di euro. Dopo innumerevoli indagini, gli agenti del commissariato Trevi – Campo Marzio hanno messo in manette 4 rom, residenti  a Bergamo, in quanto accusati di aver messo a segno il colpo nella villa di Nainggolan. Gli arrestati sono soggetti appartenenti allo stesso nucleo familiare. Ad aprile i 4 si erano recati a Roma per rubare nell’abitazione del noto giocatore giallorosso. Il colpo sarebbe stato preceduto da numerosi sopralluoghi in zona. A Casal Palocco vivono ed hanno vissuto molti calciatori della Roma, quindi è un quartiere che è sempre piaciuto ai ladri. I 4 riuscirono ad accedere nella splendida villa profittando dell’assenza di Radja e di sua moglie. Dopo aver trafugato preziosi e denaro per un valore di circa 400.000 euro, la combriccola si diede alla fuga. Parte del bottino è stato ritrovato dalle forze dell’ordine il mese scorso, nella casa dei balordi.

Radja Nainggolan è un giocatore forte che, certamente, serve alla Roma. Si vocifera, però, che l’atleta ambisca a un trattamento retributivo migliore. In parole povere, Radja vuole un aumento di stipendio dalla Roma. Probabilmente, in sede di rinnovo di contratto, il club giallorosso accorderà al ‘Ninja’ un aumento di stipendio per tenerselo stretto. Il Chelsea, infatti, è dietro la porta ed aspetta un passo falso della Roma per portare il giocatore in Premier League. Nelle ultime ore, infatti, si mormora di un presunto interessamento del club inglese per il giocatore inglese. La Roma non ha rilasciato commenti in merito, e neanche il calciatore che adesso è impegnato con la nazionale belga agli Europei in Francia. Molti giornalisti, in queste ore, stanno cercando di sapere qualcosa in più al riguardo ma nessuno, finora, si è ‘sbottonato; nemmeno Florenzi, che si è limitato a dire:

“Non abbiamo parlato di mercato, a Radja ho solo fatto l’in bocca al lupo per le prossime partite e gli ho detto che mi era mancato”.

Intanto i tifosi della Roma sperano che Nainggolan resti nella Capitale anche la prossima stagione. Vincent Candela, ex giocatore giallorosso ed esperto delle dinamiche all’interno di Trigoria, crede che Radja resti a Roma:

“La Roma deve ripartire da Strrotman e Nainggolan: le chiavi del centrocampo sono loro”.

Tali parole fanno presagire la permanenza del ‘Ninja’ nella ‘città eterna’. Certo, nel calcio non bisogna mai dare nulla per scontato. La certezza sulle sorti del giocatore belga si avrà solo dopo gli Europei. Vero è che l’eventuale addio di Nainggolan, dopo quello di Pjanic, recherebbe un vero danno al centrocampo giallorosso che, nelle ultime stagioni, si è rivelato come uno dei punti di forza della Roma. Tra chi smentisce l’approdo di Nainggolan al Chelsea c’è Piero Torri che, ai microfoni di Tele Radio Stereo, ha chiarito:

“Da Trigoria mi hanno detto di stare tranquillo, perché Nainggolan non andrà via, e questo lo sa anche il giocatore”.

Dopo gli Europei, Radja Nainggolan e la Roma dovranno discutere sul rinnovo del contratto ed è probabile che il giocatore vedrà aumentare il suo stipendio. Il motivo? Semplice, il Chelsea ha già offerto al calciatore 6 milioni di euro a stagione e quindi il club giallorosso dovrà inevitabilmente aumentare il cachet se non vuole vederlo andare via. Il centrocampista belga ha sempre affermato di apprezzare Roma, la sua atmosfera e i tifosi, quindi è molto difficile che dica addio alla città. Certo, la questione economica conta non poco: il Chelsea ha offerto una somma praticamente doppia a quella percepita da Nainggolan quest’anno. La Roma vuole senz’altro vuole rinnovare il contratto al ‘Ninja’ ma non si sa se intende ritoccare lo stipendio. Finora nessuno ha detto nulla al riguardo: informazioni ulteriori arriveranno certamente dopo gli Europei.

In Inghilterra i bookmakers ritengono molto probabile l’arrivo di Nainggolan al Chelsea. L’evento non è pagato molto. In Italia, invece, pochi pensano a un addio del ‘Ninja’, anche perché lui ha detto più volte di trovarsi molto bene a Roma, dove tra l’altro ha avviato un’attività commerciale. Intanto Antonio Conte spera nell’arrivo del centrocampista belga al Chelsea: il ct ha più volte sottolineato di apprezzare molto le sue doti.

LASCIA UN COMMENTO