Taormina, senegalese ricoverato non ha Ebola: campione sangue esaminato da ‘Spallanzani’

0

Cessato l’allarme Ebola a Taormina dopo il ricovero di un senegalese che aveva febbre alta. Dagli esami compiuti dai medici dello ‘Spallanzani’ di Roma sui campioni di sangue dell’immigrato non è emersa traccia del temibile virus Ebola.

Si tira un sospiro di sollievo, dunque, in Sicilia. Il senegalese si era presentato al Pronto soccorso dell’ospedale di Taormina per una febbre alta. Aveva detto ai medici che recentemente si era recato in Nigeria. Subito è stato attuato il protocollo sanitario italiano, che prevede l’invio del campione di sangue allo ‘Spallanzani’ di Roma.

LASCIA UN COMMENTO