Teen Choice Awards 2016, bel discorso di Justin Timberlake contro discriminazioni

0
Teen Choice Awards 2016, Timberlake sul palco

Sul palco dei Teen Choice Awards 2016 sono salite molte star, tra cui Justin Timberlake. Il cantautore quasi 36enne ha sbalordito col suo discorso.

Selena Gomez assente ma vincitrice

Ieri sera si è svolto al The Forum di Inglewood un evento molto apprezzato dai teenager di tutto il pianeta. Tantissime celebrità si sono ‘battute’ nelle varie categorie dei Teen Choice Awards 2016. Presenti personaggi del calibro di Justin Bieber e One Direction, che hanno dominato le rispettive categorie. Selena Gomez, ad esempio, ha trionfato nella categoria “Choice Female Artist”; Justin Bieber, invece, anche nella “Choice Male Artist”. A Beyoncé, poi, è andato il “Choice R&B/Hip-Hop Artist”. Selena Gomez, purtroppo, non era presente perché impegnata in Asia col suo “Revival Tour”. Ricordiamo che l’ex fiamma di Bieber ha collaborato con Charlie Puth nella realizzazione di “We Don’t Talk Anymore”. Puth ha cantato tale singolo anche ieri sera, al Forum di Inglewood; peccato, però, che non sia riuscito a portarsi a casa nessun premio.

Teen Choice Awards 2016: Timberlake dice ‘no’ a odio e pregiudizio

Grande entusiasmo, ieri sera, in California, quando sul palco del Forum di Inglewood è salito Justin Timberlake. L’ex leader degli ‘Nsync ha sottolineato la necessità di allontanare qualsiasi discriminazione. Riportiamo uno stralcio del lungo discorso:

“Come ex adolescente che ha preso un po’ di decisioni durante la sua vita, sono qui a dirvi che le scelte sono importanti. I miei genitori hanno fatto del loro meglio per non riempire la mia mente di odio e pregiudizio; ma piuttosto di compassione e amore. Penso che sia anche per questo che io ogni giorno cerco di vivere la mia vita, lavorativa e non, a contatto con il maggior numero di persone: uomini, donne, etero, gay… Mi sento vicino a queste persone non perché mi somigliano, ma perché provano e sentono i miei stessi sentimenti. La verità è che siamo diversi, ma vogliamo tutti la stessa cosa”.

Un discorso decisamente interessante e ricco di spunti di riflessione quello di Justin Timberlake.

LASCIA UN COMMENTO