Tempio buddista colmo di cuccioli di tigre morti: orrore a Bangkok

0
Carcasse cuccioli tigre nel tempio buddista

Animalisti invitano turisti a stare alla larga dal tempio

Il personale del dipartimento per la protezione della fauna selvatica ha fatto un’agghiacciante scoperta durante un blitz nel tempio buddista delle tigri, ubicato a Bangkok: tanti resti di cuccioli di tigri erano ammassati in un grosso freezer. E’ da tempo che in Thailandia si indaga sul tempio e sulla sua gestione. Oggi è stato confermato quello che si temeva: nel tempio delle tigri sono state commesse violenze sugli animali. Adesso si dovrà scoprire la ragione per cui sono stati uccisi 40 cuccioli di tigre. Il tempio delle tigri è stata finora una delle principali mete turistiche in Thailandia, un luogo dove era possibile scattarsi foto insieme a cuccioli di tigre. Gli animalisti ora invitano i turisti a stare alla larga da tale location, considerata un vero e proprio lager per gli animali. Finora sono state allontanate dal tempio buddista 52 tigri, ma un’ottantina si trovano ancora in tale ‘inferno’.

Tempio chiuso: lager per tigri

Sono anni che gli animalisti si battono per la chiusura del tempio delle tigri di Bangkok, in quanto luogo di maltrattamenti e pratiche aberranti nei confronti dei grossi felini. La scoperta fatta negli ultimi giorni non ha fatto altro che confermare le ipotesi. I monaci buddisti hanno sempre sottoposto ad abusi le tigri. Adesso il Governo thailandese passa alle maniere forti, ordinando la chiusura del tempio e il contestuale allontanamento delle tigri, che soggiorneranno in un parco dove regnano pace e serenità. Anni fa i monaci del Tiger Temple di Kanchanaburi vennero accusati di drogare le tigri per renderle più mansuete e quindi metterle in condizione di essere immortalate dai turisti. Dopo un’indagine, però, era emerso che le tigri del Bengala stavano molto bene. Sono anni che associazioni animaliste e ambientaliste reclamano la chiusura del tempio buddista per i continui maltrattamenti a cui sono sottoposte le tigri e, alla fine, l’obiettivo è stato raggiunto. Secondo una giornalista australiana, le tigri non venivano alimentate con carne ma solo con verdura.

LASCIA UN COMMENTO