Torna il terrore dopo l’arresto di Salah Abdeslam: esplosioni a Bruxelles, almeno 11 morti

0

Il terrore, stamani, ha scosso l’aeroporto di Bruxelles ‘Zaventem’. Il Belgio era già da mesi nell’occhio del ciclone per l’alta allerta terrorismo.

Alle 8 del mattino due deflagrazioni hanno colpito il Desk della American Airlines. Le prime immagini sono drammatiche. La hall appare completamente devastata dalle esplosioni. L’attentato risulta sicuramente di matrice terroristica.

Al momento, 11 morti accertati ed almeno 25 feriti. Nell’aeroporto sono state rinvenute altre bombe. Ovviamente l’aeroporto è stato evacuato. Com’è possibile con le misure di sicurezza attuali che qualcuno imbottito di esplosivo sia potuto entrare nel cuore dell’aeroporto? Come sono stati condotti gli esplosivi all’interno dello stabile?

Al momento, è ancora presente la colonna di fumo che esce dalla zona delle deflagrazioni. Il messaggio dell’attentato è forte e chiaro: un attentato al cuore dell’Europa, alla civiltà occidentale, all’America.

Le prime immagini dell’evento terroristico sono drammatiche. Vetrate squarciate dell’aeroporto, bambini e genitori in preda al panico che fuggono dall’orrore. Quanto ancora dovrà continuare questo bagno di sangue?

Restiamo in attesa di ulteriori news da Bruxelles.

LASCIA UN COMMENTO