Uccide la moglie con 13 coltellate davanti agli occhi dei suoi 7 figli

0

Una banalissima lite in famiglia si è trasformata in tragedia a Goodyear, in Arizona, ove un uomo di 37 anni, John Leo, dopo aver sgridato e preso a schiaffi uno dei suoi 7 figli, che non smetteva di giocare ai videogame, quando la moglie Michele Davis, 35 anni, si è intromessa, ha dapprima inveito anche contro di lei e poi l’ha accoltellata a morte!

Secondo gli inquirenti, la donna è intervenuta per fermare il marito e lui l’ha inseguita intorno all’abitazione con il coltello, raggiungendola davanti alla porta della casa, ove l’ha accoltellata a morte con ben 13 fendenti di fronte a tutti i figli della coppia.

La più grande dei 7 fratelli, di 14 anni è corsa a chiamare il 911, seguita dallo stesso aggressore che a sua volta ha chiamato i soccorsi, confessando di aver perso la testa. Quando gli genti delle forze dell’ordine sono arrivati, secondo The Arizona Republic, la donna è stataportata in ospedale dove è morta poco dopo; i bambini sono stati affidati ai familiari, mentre John Leo Davis Jr., è detenuto nel carcere di Maricopa County per omicidio di primo grado.

 

Michela Galli

LASCIA UN COMMENTO