Dengue ad Arezzo, disinfestazione

0
Dengue ad Arezzo, uomo era stato in Thailandia

Panico ad Arezzo, dove è stato accertato, lo scorso 2 agosto, un caso di febbre Dengue. La persona contagiata era stata in Thailandia negli ultimi tempi.

Uomo con febbre Dengue era stato in Thailandia

La notizia, che ha allarmato molte persone che vivono ad Arezzo, è stata resa nota dalla Asl. L’uomo e la sua famiglia, recentemente, si erano recati in Thailandia per una vacanza. Solo lui, però, ha contratto la febbre Dengue. Niente allarmismi, però, visto che l’uomo è guarito. Per ovvie ragioni precauzionali, comunque, è stata eseguita la disinfestazione contro la zanzara tigre nelle vicinanze dell’abitazione dell’uomo che aveva contratto la febbre Dengue. La Asl ha ricordato che tale febbre non si trasmette da uomo a uomo ma solo mediante la puntura della zanzare tigre. Un comunicato diffuso dalla Asl recentemente recita:

“L’Asl ha già fornito le necessarie indicazioni al comune di Arezzo, le cui strutture stanno già predisponendo interventi diretti di disinfestazione, che serve a scongiurare il pericolo, pur assai limitato, che una zanzara tigre che abbia punto la persona malata possa poi pungere ed infettare altri”.

Dengue: occhio alla zanzara tigre

Non appena l’uomo tornato dalla Thailandia ha avvertito i primi sintomi della febbre Dengue, è stato ricoverato all’ospedale “San Donato”. La Asl ha comunque chiesto agli aretini di adottare precauzioni per contrastare la zanzare tigre. Tale insetto deposita generalmente le uova in acqua stagnante; quindi bisogna evitare di lasciare all’aperto contenitori pieni d’acqua. Le fontane, inoltre, andrebbero sempre pulite. I pesci rossi, forse non tutti lo sanno, sono ‘ghiotti’ di uova delle zanzare tigre; la loro presenza nelle fontane, dunque, evita la proliferazione degli insidiosi insetti.

Per evitare di attrarre le zanzare tigre, inoltre, non si dovrebbero indossare vestiti scuri. Sembra che tali insetti siano attratti dai colori scuri e dai profumi. Ricordarsi sempre, inoltre, di non lasciare piscine gonfiabili nei giardini: potrebbero riempirsi di acqua piovana! Per debellare la febbre Dengue, bisogna tenere alla larga la zanzara tigre!

LASCIA UN COMMENTO