Olimpico di Roma: rilevatore impronte digitali ai tornelli

0
Più sicurezza all'Olimpico di Roma

Sta per iniziare il campionato di calcio e lo Stadio Olimpico di Roma diventa più sicuro. In verità già l’anno scorso, nello stadio capitolino, erano state adottate nuove misure di sicurezza.

Stadio Olimpico più sicuro

Per rendere ancora più sicuro il campionato di calcio 2016/2017, il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica ha deciso di adottare nuove e innovative misure; in tal modo, lo Stadio Olimpico diventerà un luogo più sicuro per i tifosi e facilmente accessibile. Secondo le ultime informazioni, sono state installate nuove telecamere di videosorveglianza nei pressi dell’Olimpico; inoltre è migliorata l’illuminazione sia nello stadio che nel Parco del Foro Italico. Tra le novità interessanti c’è sicuramente il sistema di riconoscimento delle impronte digitale ai tornelli: ciò faciliterà non poco l’accesso dei tifosi allo stadio e i controlli.

2 parcheggi per raggiungere Olimpico a piedi

Per evitare ingorghi e traffico durante le partite, sono stati creati due parcheggi (a Piazzale Clodio e Viale della XVII Olimpiade) dove si potranno parcheggiare i veicoli e raggiungere l’Olimpico a piedi, senza usare le navette.

Una delle più grosse novità sul versante della sicurezza allo stadio Olimpico di Roma è proprio il riconoscimento biometrico. I tratti di ogni tifoso verranno archiviati dalle telecamere di videosorveglianza, collegate con un programma della Polizia di Stato. Tutto ciò servirà ad identificare più facilmente eventuali tifosi belligeranti. Resteranno al loro posto, inoltre, le barriere alle curve, introdotte nella passata stagione. Una nota diffusa recentemente recita:

“L’incontro ha costituito l’occasione, innanzitutto, per fare il punto sullo stato di attuazione delle iniziative previste dall’Accordo di programma per la migliore fruibilità dello Stadio Olimpico agli spettatori, siglato in Prefettura il 9 febbraio scorso. In proposito, il Coni Servizi ha condiviso con il Comitato le iniziative sviluppate in questi mesi per migliorare sensibilmente le dotazioni tecnologiche dell’impianto, dall’installazione di nuove telecamere di videosorveglianza al potenziamento dell’illuminazione dello stadio e del Parco del Foro Italico […]”.

LASCIA UN COMMENTO