Claudio Baglioni malato: concerto annullato al Pala Alpitour, recupero il 18 aprile

0
Baglioni ha laringite: tappa annullata al Pala Alpitour di Torino

Claudio Baglioni ha accusato un malore e non si è potuto esibire a Torino insieme al suo amico e collega Gianni Morandi

 

 

 

Biglietto rimborsabile entro il 31 marzo 2016

Morandi e Baglioni si sarebbero dovuti esibire ancora una volta al Pala Alpitour di Torino ma una laringite che ha colpito il cantautore romano ha fatto saltare la tappa che, secondo gli organizzatori del tour “Capitani Coraggiosi”, verrà recuperata il prossimo 18 aprile. Claudio e Gianni si erano esibiti nel capoluogo piemontese già lo scorso 18 marzo. Sia tale tappa quella del 19 marzo hanno fatto registrare il sold-out. Chi vuole, comunque, potrà farsi rimborsare il biglietto del concerto annullato entro il 31 marzo. La tournée è iniziata lo scorso 17 febbraio a Jesolo. I due grandi cantautori si esibiranno, nei prossimi mesi, in numerose città italiane, come Bari, Rimini, Bologna e Genova. Il nuovo emozionante ‘gruppo’ di concerti dei ‘Capitani Coraggiosi’ chiuderà i battenti il 23 aprile 2016 all’Arena di Verona.

Il biglietto acquistato per la performance live annullata, dunque, sarà valido per il concerto del prossimo 18 aprile. Chi ha impegni e non potrà partecipare alla tappa torinese di Morandi e Baglioni potrà farsi rimborsare il tagliando presso il punto vendita dove l’ha comprato. Niente di più facile. Una cosa da ricordare è che per il rimborso c’è tempo fino al 31 marzo 2016. Cosa devono fare, invece, coloro che hanno acquistato il biglietto mediante call center o su Ticket One? Beh, in tal caso dovrà essere inviata una mail al seguente indirizzo: ecomm.customerservice@ticketone.it sempre entro il 31 marzo 2016.

Fan delusi: Morandi firma autografi

Tanti fan, ieri, erano arrivati al Pala Alpitour per assistere al secondo concerto dei ‘Capitani Coraggiosi’. L’ha notizia del forfait di Baglioni per problemi di salute e dell’annullamento della tappa ha frustato molti. Sul posto anche Gianni Morandi che, dopo aver firmato diversi autografi ed essersi concesso a numerosi selfie coi fan, ha invitato tutti al concerto del 18 aprile.