MARTE, ACQUA C’E’: SCORRE IN MISTERIOSI RIVOLI

MARTE, ACQUA C’E’: SCORRE IN MISTERIOSI RIVOLI

0
ACQUA SU MARTE? NASA HA NUOVE PROVE

Su Marte c’è vita? Forse. Ieri il team della Nasa ha rivelato che sulla superficie del ‘pianeta rosso’ sono state trovate prove della presenza di acqua, quindi non è esclusa l’esistenza di forme di vita

 

Jim Green, direttore del dipartimento di Scienze dei Pianeti della Nasa, ha dichiarato durante una conferenza stampa che Marte non è un pianeta brullo, quindi vi può essere acqua liquida.

Gli esperti della Nasa, attualmente, non sanno da dove derivi l’acqua liquida su Marte. Sono state fatte varie ipotesi, però: ghiacciai sciolti, vapore atmosferico, acqua sotterranea. Chissà?

Su Marte, secondo il team della Nasa, non solo c’è l’acqua ghiacciata ai poli, ma anche salata e liquida. Esistono piccoli fiumi misteriosi che appaiono e poi svaniscono.

I ricercatori della Nasa, che studiano il ‘pianeta rosso’ da tantissimi anni sono ormai certi della presenza di acqua su Marte. Il giovane studioso Luju Ojha ha dichiarato: “Abbiamo raccolto le prove chimiche facendo scorrere una serie di slides e soprattutto mostrando la spettacolare animazione in 3D di un cratere marziano.

Il cratere di cui Ojha ha parlato è quello che è stato ribattezzato ‘Hale Crater’, da dove si propagano tante linee scure, dei rigagnoli appunto.

L’acqua esiste, dunque, su Marte sebbene gli scettici reclamino ancora una foto che lo dimostra. “L’immagine che metterà a tacere i diffidenti arriverà”, dicono gli esperti della Nasa.

Su Marte ci sarebbero delle grosse fenditure dove scorre acqua durante l’estate marziana. In inverno scompaiono. L’acqua su Marte, in certe zone, appare proprio come quella terrestre: liquida.