Cintura di castità non si apre: donna padovana chiama pompieri

0
Donna padovana chiama vigili del fuoco per aprire cintura di castità

I vigili del fuoco di Padova sono rimasti esterrefatti quando sono arrivati nella casa di una donna di mezz’età di Padova. Il motivo? Erano stati chiamati per togliere una cintura di castità

 

Certo, la donna non avrebbe mai voluto chiamare i vigili del fuoco per un motivo così imbarazzante ma non aveva scelta: non riusciva più a togliersi quell’accessorio che oggi viene usato prevalentemente per giochi ‘particolari’.

Al telefono, però, la signora di Padova non aveva detto ai vigili del fuoco la vera ragione della chiamata, accennando solo a un lucchetto che non si apriva più. Una volta arrivati nell’abitazione della donna, i pompieri hanno fatto l’inusuale scoperta dopo essersi sentiti dire:

“Ho perso le chiavi del lucchetto della cintura di castità, vi prego aiutatemi”.

Dopo aver tolto la cintura di castità alla donna, i pompieri la hanno chiesto solamente se avesse subito qualche violenza. Lei ha risposto negativamente. Insomma, la signora di Padova ha indossato volontariamente quell’accessorio, oggi decisamente desueto e usato per giochetti ‘piccanti’. Una figuraccia per la  donna di Padova ma anche un grande disagio per i vigili del fuoco. La prossima volta la signora presterà maggiore attenzione a dove poserà la chiave della sua cintura di castità, ammesso che la indosserà nuovamente.

 

LASCIA UN COMMENTO