Paolo Romani Critica Barbara D’Urso per Puntata su Attentati di Parigi: “Inadeguata e Insopportabile”

0
Paolo Romani Sferza Barbara D'Urso su Twitter

Barbara D’Urso ha deciso, ieri, di incentrare il suo programma sugli attentati terroristici avvenuti a Parigi nei giorni scorsi. Ebbene, tale scelta è valsa alla conduttrice una miriade di critiche

 

Attacco al vetriolo su Twitter

Uno dei più tenaci sostenitore dell’inadeguatezza della D’Urso a condurre una trasmissione incentrata su temi delicati e importanti come gli attentati di Parigi è proprio il forzista Paolo Romani, che tra l’altro è stato ministro per lo Sviluppo economico quando Silvio Berlusconi era premier.

Romani ha attaccato la D’Urso su Twitter, sottolineando che la scelta di incentrare tutta la puntata sugli attentati di Parigi è stata a dir poco infelice.

“D’Urso sei inadeguata e insopportabile. Occupati di amori, canti, balli e pettegolezzi; non di problemi seri. Dov’è il direttore di Canale 5?”, ha scritto il senatore su Twitter.

Certo, la critica al vetriolo di Romani non fa bene al mondo Mediaset e a Berlusconi. Perché il forzista si è così alterato ed ha scritto parole così forti contro Barbara D’Urso? Certo, quest’ultima opera spesso nel mondo del gossip e della cronaca rosa ma, visto quello che è accaduto a Parigi, giorni fa, ha voluto testimoniare il suo cordoglio in tal modo.

Claudio Brachino difende Barbara

Dalla parte della D’Urso si sono schierati sia esponenti del mondo della politica, come Daniela Santanché, che giornalisti come Claudio Brachino. Quest’ultimo ha asserito:

“Non sono d’accordo neanche d’accordo con quelli che, con un giudizio tribale e immediato, vogliono togliere alla D’Urso la patente di agibilità, quella televisiva. La patente la rilascia sempre e soltanto l’editore”.

LASCIA UN COMMENTO