Vuoti di memoria si combattono a tavola: arachidi, cioccolato e caffè per rafforzare capacità mnemonica

0
Memoria ok mangiando certi alimenti

Molte persone, anche giovani, lamentano spesso vuoti di memoria. Ebbene, forse non tutti sano che esistono alimenti che fanno bene alla memoria e, quindi, migliorano le capacità cognitive e mnemoniche. Basta solo aprire il frigorifero, insomma, per trovare ciò che fa bene alla memoria.

7 cibi salva memoria

L’esperta Elisabetta Menna, dell’Istituto clinico Humanitas di Rozzano (Milano) ha individuato 7 cibi salva-memoria, ovvero strumenti per evitare di appuntare tutto sul block-notes perché, oggi, molti non ricordano proprio nulla. Per salvare la memoria, dunque, si dovrebbero mangiare arachidi, cioccolato fondente, caffè, uova, merluzzo, germe di grano e semi di girasole. Pare che tali cibi siano ricchi di colina, una molecola che difende il sistema nervoso, e di vitamina B. La Menna ha dichiarato:

“Sono alimenti che aiutano la memoria a lungo termine. Tra questi, cioccolato fondente e caffè sembra essere un buon abbinamento per il cervello. Infatti, se da una parte il cioccolato fondente contiene flavonoidi, che rappresentano un valido aiuto per far fronte alla perdita di memoria, dall’altra il caffè migliora l’acutezza mentale grazie alla caffeina che, oltre ad essere una fonte di ossidanti che aiutano a mantenere il cervello in salute, aiuta anche a prevenire la depressione nelle donne. Questi cibi, quando consumati regolarmente, aiutano a migliorare insieme alla memoria a lungo termine, anche la funzionalità del sistema nervoso, la capacità di attenzione e partecipazione”.

Occhio alle verdure

Anche tra le verdure, secondo la Menna, ci sono potenti alleati della memoria, come i broccoli, i broccoletti, i cavolfiori e gli spinaci. Tali cibi sono dei veri elisir per la memoria, la concentrazione e l’attenzione. Da non dimenticare poi le noci, visto che sono delle vere fonti di vitamina E e B6, nonché di acidi grassi Omega 3 e Omega 6. La vostra memoria fa cilecca? Allora iniziate a mangiare alcuni cibi elencati dalla dottoressa Menna e noterete subito benefici.

LASCIA UN COMMENTO