Come Comportarsi In Caso Di Terremoto?

0
TERREMOTO
TERREMOTO

Un devastante sisma ci ha resi nuovamente tutti impotenti di fronte all’inevitabile. Sale a 158 il bilancio dei morti del terremoto della scorsa notte di Rieti e Provincia, con molti bambini, purtroppo, tra i deceduti. Si scava ancora, alla ricerca di superstiti, con la speranza nel cuore di trovare ancora qualche disperso vivo.

Intanto, la paura di nuove scosse resta altissima, come l’allerta. Ma come comportarsi in caso di un nuovo sisma? Come impedire che diventi letale?

La raccomandazione più difficile da seguire resta quella di mantenere la calma, il più possibile, per cercare di ragionare lucidamente su dove sia meglio aspettare, nella propria dimora, la fine del sisma.

Se si vive al piano terra, cercare di raggiungere l’uscita, se non troppo distante da dove ci si trova. Altrimenti, importante trovare riparo sotto le mura portanti, le travi o tavoli di grosso spessore. Allontanarsi da mura non portanti, mobilia pesante o in vetro. Non cercare mai di raggiungere le scale; potrebbero crollare col sisma, tantomeno di prendere l’ascensore.

Una volta al sicuro, cercate di aiutare i vostri vicini, di capire come potete dare una mano al resto degli sfollati. L’aiuto di tutti appare indispensabile in caso di emergenza. Non prendete l’auto durante il terremoto. Si potrebbero aprire delle voragini nelle strade, assolutamente pericolose.

 

LASCIA UN COMMENTO