Francia, minibus invade corsia opposta: schianto con tir. 12 morti

0
Francia, minibus contro tir: 12 morti

Drammatico incidente stradale in Francia. Un minibus e un tir si sono scontrati. Hanno perso la vita 12 portoghesi

 

 

Vittime portoghesi

L’incidente stradale è avvenuto stamani nel centro della Francia. Lo schianto tra i due mezzi pesanti è costato la vita a 12 turisti portoghesi: sono rimasti feriti anche 2 italiani e un bimbo. Secondo gli inquirenti, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’episodio, il minibus è improvvisamente andato a finire sulla corsia opposta. Il conducente di tale mezzo è rimasto ferito ma non rischia la vita. L’impatto col tir è stato inevitabile. Lo scontro è avvenuto precisamente sulla statale 79, a Montbeugny. I due italiani sopravvissuti all’impatto hanno riferito che il mezzo su cui viaggiavano ha improvvisamente invaso la corsia opposta. Una nota dell’autorità locale recita:

“I 12 passeggeri del minibus, tutti portoghesi, sono morti”.

Aperta inchiesta

Perché l’autista del minibus ha girato a sinistra, invadendo la corsia opposta? Eppure è risultato negativo all’alcoltest. Una fonte giudiziaria ha rivelato:

“La strada è abbastanza monotona, il limite è di 90 km all’ora. Ci sono quelli impazienti, quelli che si addormentano, si parla di aggiungere una seconda corsia da 40 anni, in quanto ci sono soltanto 4 zone per il sorpasso”.

Sebbene il conducente del minibus non abbia alzato il gomito prima di mettersi alla guida, è stata aperta un’inchiesta.

LASCIA UN COMMENTO