Kim Basinger nel Cast di “50 Sfumature di Nero”: Sarà Elena Lincoln

0

Kim Basinger, indimenticabile interprete di “9 settimane e 1/2”, sarà nel cast di “50 sfumature di nero”, sequel del blockbuster “50 sfumature di grigio”

 

Secondo le ultime indiscrezioni, la Basinger vestirà in panni, nel secondo capitolo della saga ‘bollente’ che trae ispirazione dal romanzo scritto da E.L. James, di Elena Lincoln, donna che ha flirtato e dominato Christian Grey.

In “50 sfumature di nero” ci saranno sempre Dakota Johnson e Jamie Dornan: come farne a meno? Coppia vincente non si cambia, non è vero?

Kim Basinger deve, senza dubbio, il suo successo nel mondo del cinema a “9 settimane e 1/2”, film interpretato insieme a Mickey Rourke che, nel 1986, sconvolse il mondo intero per i suoi contenuti ‘piccanti’. Adesso Kim torna ad interpretare un altro film dai contenuti ‘forti’, che non collimano proprio con la pudicizia.

La Basinger è apparsa sul grande schermo, l’ultima volta, grazie a “The 11th Hour”, una pellicola in cui vestì i panni di una donna attempata che cerca a tutti i costi di diventare madre.

Nonostante il successo di “9 settimane e 1/2”, Kim Basinger non ottenne l’Oscar, arrivato qualche anno più tardi grazie a “L.A. Confidential”. Negli ultimi anni, la fama dell’attrice dagli occhi di ghiaccio e labbra carnose ha subito un duro colpo e, forse, “50 sfumature di nero” sarà l’occasione buona per risalire la china.

La Basinger ha rivelato, tempo fa, che le sarebbe piaciuto avere altri figli ma la sua carriera ne avrebbe risentito. Kim è mamma di Ireland, una splendida ragazza di 19 anni avuta dal collega Alec Baldwin.

Kim ama il cinema ma non si pentita di diventare madre, anzi la maternità l’ha resa migliore:

“Dare alla luce una bambina è stata forse la cosa più giusta della mia vita. Ecco sì, giusta è la parola giusta!”.

La prossima protagonista di “50 sfumature di nero” ha detto che condivide la scelta di molte colleghe di non avere figli ma non concepisce quelle che, a un certo punto, quando sono attempate, ci ripensano.

 

LASCIA UN COMMENTO