Meat Loaf colpito da collasso sul palco: sconcerto in Canada

0
Meat Loaf collassa mentre canta in Canada

Malore sul palco, in Canada, per Meat Loaf. Il cantante ha perso i sensi improvvisamente, davanti a tantissime persone, mentre si stava esibendo sul palco. Immediato il trasporto in un ospedale poco distante dal luogo della performance live. L’artista non avrebbe mai immaginato che il concerto ad Edmonton gli sarebbe costato caro. Secondo le ultime informazioni, il cantautore sarebbe stato colpito da un collasso. Qualche giorno fa erano state cancellate le performance live di Moose Jaw e Calgary per problemi di salute. Un video diffuso on line mostra Meat, al secolo Marvin Lee Aday, mentre canta la ballata “I’d do anything for love (but I won’t do that) e, all’improvviso, si accascia sul palco. Il suo staff lo soccorre e il pubblico è attonito. Attimi di panico in Canada. Molti fan di Leaf hanno addirittura pensato che l’artista stesse fingendo, insomma che tutto fosse una messinscena. Invece, purtroppo, era tutto vero. Meat è stato sorpreso da un tremendo collasso e subito è stato trasportato in ospedale. La performance in Canada, dunque, ha avuto un epilogo triste e anticipato. Non è la prima volta che Meat Loaf sviene durante una performance life: è già accaduto nel 2003, a Londra, e nel 2001, a Pittsburgh.

Meat Loaf è senza dubbio uno dei cantautori che ha venduto più dischi in tutto il mondo; basti pensare che il disco “Bat out of hell” (uscito 40 anni fa) vende ancora 200.000 copie l’anno. Un vero record. In queste ore, i fan di Loaf sono in pensiero e sperano che, da un momento all’altro, arrivino buone notizie riguardo alla salute del loro beniamino. Fox New ha reso noto che Meat è stato trasportato in ospedale 30 minuti dopo il collasso. AHS ha confermato a Global News che ieri, giovedì 16 giugno 2016, hanno portato una persona svenuta dal Jubilee Auditorium all’ospedale. Un fan dell’artista sessantenne ha rivelato all’Edmonton Journal:

“Stava intonando ‘I Would Do Anything For Love’ e all’improvviso è crollato sul palco. All’inizio non sapevamo se fosse finzione o realtà”.

Il portavoce del cantante ha tranquillizzato tutti i fan con il seguente comunicato:

“I suoi parametri vitali sono stabili e normali. E’ reattivo e sta recuperando bene. Vi ringrazia per i messaggi di sostegno e si augura di riprendersi presto. Eventuali rinvii dei concerti e la riprogrammazione delle date saranno comunicati prossimamente”.

Loaf non ha ancora detto nulla riguardo alla performance live di domani, ad Alberta, ma è probabile che verrà rinviata. Nel 2011, Meat svenne mentre si esibiva a Pittsburgh ma, dopo essere stato visitato dai medici, continuò a cantare, portando a termine la performance live. 8 anni prima, invece, l’artista crollò mentre cantava alla Wembley Arena e venne subito trasportato in un ospedale londinese.

LASCIA UN COMMENTO