Suora di 72 anni violentata in convento: 8 persone fermate

0

foto-suoraSono ben 8 le persone arrestate dalle forze di polizia indiane nel corso di un’inchiesta sull’attacco mosso in un convento di suore a Ranaghat, nello Stato orientale indiano di West Bengala, da una banda armata, che in particolare se la sono presa con la madre superiora di ben 72 anni. L’anziana madre superiore è stata stuprata dai malviventi e trasportata in ospedale, in condizioni molto serie.

Come ha fatto sapere ArnabGhosh, dirigente di polizia del distretto di Nadia, a Ndtv, i fermati sono ora sotto interrogatorio e non è ancora certo se si tratti degli autori del crimine, oppure di fiancheggiatori che possono aiutare nelle indagini. Le forze dell’ordine hanno già diffuso le foto segnaletiche prese da un fermo-immagine delle telecamere a circuito chiuso dell’edificio ed hanno promesso una ricompensa di 100.000 rupie, ossia circa 1.600 €, per chiunque possa fornire elementi utili all’arresto dei colpevoli.

Michela Galli

LASCIA UN COMMENTO