Ferrara, Assistente Down in Asilo Nido, Bimba Ritirata da Madre

Ferrara, Assistente Down in Asilo Nido, Bimba Ritirata da Madre

0
Ferrara, Assistente Down in Asilo Nido: Madre Ritira Figlia

Una storia incredibile che arriva da Ferrara. Una donna ha ritirato la figlia di 10 mesi dall’asilo nido perché l’assistente è affetta da sindrome di down. Un gesto che testimonia scarsa sensibilità e rispetto per gli altri

 

A parlare dell’incresciosa storia è stata proprio la direttrice dell’asilo nido, che è indignata per il comportamento della madre della piccola alunna: “La nostra ausiliaria ha tutte le carte in regola per svolgere il lavoro per cui è stata assegnata. La famiglia della 37enne down valuterà se chiedere i danni morali”. La direttrice ha assicurato che la 37enne tornerà a lavorare nell’asilo nido, visto che gode del supporto e del calore di tutto il personale della struttura.

Il ritiro della piccola dall’asilo ha leso l’amor proprio dell’assistente down che, a quanto pare, è tornata a casa molto triste e nervosa. Si è sentita la causa del gesto della madre ferrarese.

“La signora mi ha telefonato alle 8 per chiedermi, con tono piuttosto alterato, perché non le avevo comunicato che nel nido lavorava, come mi ha detto la signora al telefono, ‘quella ragazza lì’, cosa di cui era invece al corrente”, ha rivelato la direttrice dell’asilo, sottolineando che l’assistente down ha molta esperienza, avendo svolto l’educatrice per 8 anni in un asilo di Ferrara e 6 in quello attuale.

L’assistente down supporta le altre 3 educatrici nella svolgimento delle loro attività all’interno dell’asilo: cambia, ad esempio, il pannolino ai bimbi tra 0 e 3 anni e mantiene pulite e ordinate tutte le aule. Una vicenda che sconcerta non poco. Esistono persone veramente incivili e irrispettose, è proprio il caso di dirlo!