Alessandra Amoroso: concerti a Roma e Milano perfetti in attesa del “Vivere a colori Tour 2016”

0
Alessandra Amoroso si prepara per il

Il “Vivere a colori Tour 2016” prenderà il via solamente ad ottobre ma Alessandra Amoroso si sta giù scaldando: nei giorni scorsi si è esibita sia al Forum di Milano che al Palalottomatica di Roma. Si potrebbero definire due date 0, quelle di Roma e Milano dell’artista salentina, che è tornata ad esibirsi dal vivo dopo molto tempo passato in studio a registrare i brani di “Vivere a colori”, album molto fortunato. La scenografia al Forum di Milano è stata quella delle grande occasioni ma, secondo fonti vicine all’artista, non verrà replicata durante il tour. Tanti palloncini collegati ad alcuni motori si muovevano e proiettavano luci blu, verdi e rosse. Straordinario anche il grosso muro formato da numerosi monitor, alle spalle di Alessandra e della sua band, che mandava in onda momenti di vita della musicista. Emozione all’ennesima potenza per una performance live perfetta. La Amoroso è rimasta soddisfatta della prova a Milano, così come i suoi fan.

Al concerto milanese di ‘Sandrina’ hanno assistito anche molti amici e colleghi come J-Ax, Emma Marrone, e Nek, che poi si sono complimentati con lei nel backstage, al termine del concerto. La Amoroso, stanca ma contentissima, ha affermato:

“Sono felice, vivo davvero a colori soprattutto quando canto spero di far vivere a colori anche il mio pubblico. Ho lavorato con il mio produttore e i miei maestri Pino Perris e Davide Arrus alla musica perché ho sentito la necessità di cambiare alcuni arrangiamenti sia sui pezzi storici che sui pezzi di quest’ultimo disco. C’era il bisogno di rinnovare i miei brani con nuovi suoni, mescolando tradizione e modernità. Ho rinfrescato la mia musica anche su alcuni classici del repertorio come ‘Immobile’ o ‘Stupida’ e ho visto che la ‘family’ ha apprezzato molto”.

Alessandra inizia così il suo percorso che porterà all’inizio ufficiale del tour, in programma il 7 ottobre al PalaPartenope di Napoli.

LASCIA UN COMMENTO