Horror Al Cinema Gennaio- Febbraio 2016: The Vatican Tapes e Ppz, Trama e Trailer Ita!

0

maxresdefaultIl cinema progredisce, ma vi sono temi che non passeranno mai di moda. Prendiamo, ad esempio il conflitto bene-male. Molto inflazionato, certo, ma terribilmente orrorifico proprio perche’ in grado di farci paura con quella sua promessa di realismo. Abbiamo paura del male, del demonio, della possibilità che esista un maligno, ma, finche’ non la vediamo materializzata, tendiamo a scacciare il pensiero. Il cinema gioca su questo e proietta fisicamente, di fronte a noi, queste paure. L’ha fatto con L’esorcista, L’esorcismo di Emily Rose, Il Rito ed, ora, torna a bomba sull’argomento con The Vatican Tapes, i riti sconvolgenti per liberare dal male un’ignara ventisettenne dal dono terribile di provocare la morte a chiunque le ronzi intorno. Il film, senza troppe sorprese o novità, mette di nuovo in scena l’ancestrale lotta fra bene e male. Anche stavolta il bene vincerà? Probabilmente si’, ma le paure no. Quelle, una volta materializzatosi, resteranno ben vivide nella memoria ed e’ per questo che esorcismi e pratiche contro il demonio resteranno sempre terreno fertile e di guadagno per gli addetti ai lavori.

Altro giro altra corsa. Parliamo di un altro horror, in uscita, invece, giovedi 4 febbraio 2016, Pzz, Pride And Prejudice And Zombies. Qua siamo nel terreno degli Walking Dead, in un terreno sicuramente più visionario e meno interiore. Se in Vatican Tapes si ha paura di ciò che probabilmente e’ nascosto alle menti ed al cuore, in Pzz siamo più che altro schifati dallo splatter e dalla carneficina. Anche il tema di un mondo invaso dai non morti ha preso piede, negli ultimi anni, nella cinematografia, grazie al grande successo della serie The Walking Dead. Lo abbiamo ritrovato nel fllm cult Io Sono Leggenda e, con sfumature più o meno splatter, quasi sempre apprezzato. Stavolta, lo troviamo romanzato e raddolcito da una storia d’amore e dalla sua trasposizione nel XIX secolo. Elizabeth Bennet preferirà l’amore o la salvezza della sua famiglia?

 

 

LASCIA UN COMMENTO