Olimpiadi Rio: la beach-volley azzurra vola in finale, dopo il tumore di Daniele Lupo

0

Lupo-Nicolai e la gloria delle Olimpiadi di Rio. Un duo micidiale per tutte le squadre affrontate sino ad ora a Rio, sino alla tanto agognata finale. Nonostante la semifinale con la Russia sia partita in sordina, il duo olimpico azzurro ha saputo rimontare, schiacciando la Russia per 2 a 1 e dimostrando un talento da Campioni europei ed oltre. Lo stesso Presidente della Federvolley, Carlo Magri, ha asserito come fosse cosciente del valore dei due pallavolisti, arrivati in gran forma a Rio; attuali campioni D’Europa in grado di dominare anche nella competizione olimpica.

E pensare che, solo un anno fa, Daniele Lupo ha dovuto affrontare un nemico ben più temibile, il cancro, che ha rischiato di portargli via la vita oltre che il suo sogno sportivo. Daniele, assieme a Paolo, ha creduto in quel sogno, lottando con le unghie e con i denti per raggiungere gli standard di livello; correndo con convinzione sino alla finale olimpica. Adesso, il duo dei record non si accontenterà di una medaglia d’argento, ma lotterà per l’oro tanto quanto il campione olimpico ha lottato contro la malattia. La finale di beach volley maschile andrà in onda su Rai Due alle 5 del mattino del 19 agosto. Un’alzataccia obbligata per tutti i fans delle Olimpiadi, fieri del medagliere azzurro racimolato sino ad adesso. L’impresa sarà titanica: provare a battere i brasiliani in terra carioca. Oltre questa vittoria ci sarebbe la gloria imperitura.

LASCIA UN COMMENTO