Pillole anticoncezionali di terza generazione: rischio elevato embolie e trombosi

0

Un’equipe di studiosi dell’Università di Nottingham ha scoperto che le pillole anticoncezionali di terza generazione aumentano non poco il rischio di trombosi, coaguli ed embolie. Attenzione, dunque.

Il rischio maggiore di andare incontro alle suddette patologie è dovuto alle nuove tipologie di ormone progestinico. Gli studiosi inglesi hanno condotto il loro studio su donne tra i 15 e i 49 anni che assumono la pillola anticoncezionale. A quanto pare, quelle che assumono le pillole di terza generazione rischiano molto, rispetto alle altre, di essere colpite da embolie e trombosi.

Gli esperti, comunque sia, ricordano  alle donne di consigliarsi sempre con il medico di fiducia, visto che in molti casi i vantaggi della pillola superano i pericoli.

LASCIA UN COMMENTO